Crea sito

InfoMAC: la tranquillità nel PC

Cybersecurity e nuovo Regolamento Privacy GDPR 679/2016 in vigore dal 25/05/2018

Con il 25 maggio 2018  entra pienamente in vigore il nuovo Regolamento Privacy GDPR 679/2016, e oltre al GDPR dovrà essere recepita la Direttiva Ue, che prevede obblighi in materia di sicurezza dei sistemi. Conseguentemente, così come rispetto al trattamento dei dati personali, si dovranno adottare misure di protezione adeguate, pena l’incorrere in responsabilità di natura civile, penale, amministrativa, con sanzioni anche pesanti. Privacy e cyber security diventeranno una cosa sola e il controllo sulla sicurezza informatica sarà fondamentale per il rispetto della legge. A chi si applica? A tutte le organizzazioni incluse associazioni, imprese private, studi professionali, ecc..., che a vario titolo elaborino, memorizzino e distruggano i “dati personali” di cittadini europei. Il GDPR interessa praticamente tutte le strutture, che si devono organizzare per verificare anche il proprio sistema informativo, il sito internet, il sistema cartaceo, i documenti e la gestione dei flussi dati cartacei, nonché fornire l’adeguata formazione a dipendenti e collaboratori. InfoMAC, con la sua esperienza nel settore (è anche certificato GDPR 679/2016), aiuta a rispettare la legge sotto il profilo informatico: sicurezza nella memorizzazione e utilizzo dei dati, con controlli periodici su sicurezza, infezioni e privacy dei pc, dei supporti di memorizzazione, delle reti o dei cloud eventualmente utilizzati, aiutando il responsabile del trattamento e archiviazione dei dati informatici in un terreno dove sicuramente non è facile muoversi. Inoltre, è possibile anche avere un incontro con tutto il personale, per spiegare quali sono i comportamenti e le attenzioni necessarie al rispetto della legge nell'utilizzo dei pc nell'attività lavorativa. I controlli periodici riguarderanno, solo per pc windows, aggiornamenti di drivers, sistema operativo, programmi, ecc..., controllo ed eventuale pulitura da infezioni con almeno tre software diversi, controllo registro di sistema, controllo antivirus, pulitura file temporanei e cronologie varie, controllo reti, soprattutto quelle wifi, controllo utilizzi eventuali cloud, condivisioni, utilizzo password, ecc... e potrà essere richiesta relazione sul lavoro svolto. Sarà inoltre possibile effettuare cancellazioni definitive dati da supporti hd, per es. per pc fine vita, con rilascio attestazione del lavoro di eliminazione dati come previsto da legge.

Evitiamo di confondere l'applicazione del GDPR alla sola parte della modulistica, è molto di più, nei comportamenti e nelle responsabilità dei comportamenti, anche nell'uso dei pc, ma non solo.

Nel lavoro, InfoMAC cerca di trasmettere il concetto "uso del computer" (per lavoro, per piacere, per necessità, ecc...) unito al concetto di "tranquillità nell'uso del computer", inteso come sicurezza informatica dei dati, della loro disponibilità, della loro riservatezza (cybersecurity, termine che rappresenta una sottoclasse del più ampio concetto di information security), oggi anche rispettando la nuova legge in proposito.

Per saperne di più sul GDPR 679-2016
GUIDA PRIVACY PER PMI
GUIDA PRIVACY PER IL CONDOMINIO
CyberSecurity e rivoluzione digitale: parla Rosa Villecco Calipari (Copasir) vicepresidente Commissione Difesa Camera Deputati - febbraio 2018
I cyber attentati alla nostra democrazia. Come proteggerci
ATTENZIONE: consigli flash da parte del Garante per la Protezione dei Dati Personali per tutelare la tua privacy se metti immagini online

ATTACCHI MONDIALI E INFEZIONI:
Dal punto di vista numerico, nel 2018 in Italia sono stati raccolti e analizzati 1.552 attacchi gravi (+ 37,7% rispetto all’anno precedente), con una media di 129 attacchi gravi al mese (rispetto ad una media di 94 al mese nel 2017, e di 88 su 8 anni). Dati Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica..
  Mappa attacchi informatici in tempo reale  -  Tipologie     Attacchi e infezioni     Fonte e bersaglio
 Controlla se il tuo account email è stato violato
Controlla se il tuo account email è stato coinvolto in una violazione di dati online

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Ora ancora più comodo: possiamo venire da Voi a ritirare il lavoro e riportarvelo finito. (solo Roma, verificare prima contattandoci)
Avete bisogno di assistenza?
Contattateci (solo giorni feriali, sabato escluso) - Anche supporto per utilizzi e invii PCT, GDPR, perizie.

Privacy - Info
Aggiornato a settembre 2019
 
Nuova versione sito aprile 2019

Copyright © InfoMAC

InfoMAC - 339-14.64.939 contatti con SMS, WhatsApp, Telegram,
P.Iva 02127350516 -
Solo giorni feriali,sabato escluso.